- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

Naturarte, una fiaccolata per unire il Parco della Murgia ai Sassi

naturarteMATERA – Un abbraccio più che simbolico ha unito ieri il Parco della Murgia ai Sassi di Matera. Associazioni, cittadini e anche diversi turisti hanno dato infatti vita ad una fiaccolata che si è snodata lungo l’antico sentiero, incrociando e incontrando, in serata, quella che si è sviluppata lungo vicoli e stradine degli antichi rioni. Un colpo d’occhio luminoso e suggestivo, con cui è stato possibile osservare scenari, viste e anfratti dei due paesaggi, quello naturalistico del parco, e quello storico dei Sassi. Non poteva continuare in modo migliore il lungo week end di Naturarte, il quarto della manifestazione, che ha avuto come punto di riferimento il Parco della Murgia. Dai percorsi naturalistici, all’arte, alla cultura, ai linguaggi. Una piacevole miscela di questo e molto altro è stato ancora una volta Naturarte. In primo piano anche la musica che è stato possibile ascoltare già nel pomeriggio, con i talenti lucani e la performance dell’Umberto Viggiano Trio, all’interno del suggestivo scenario di Madonna delle Virtù, nel cuore dei Sassi. In serata, nuovo scenario. Sta volta all’interno di Casa Cava, dove ad animare la scena musicale di Naturarte è stata invece la performance di uno dei talenti più promettenti della nuova scena musicale portoghese, Frankie Chavez. Si diceva dei linguaggi, dei tanti modi di narrare ed interpretare percorsi e paesaggi. E sicuramente la poesia ne è un esempio. Come ha ribadito ai nostri microfoni Franco Arminio, poeta e paesologo, protagonista del reading che ha avuto luogo a Casa Cava.

Share Button