Petrolio, Falotico: “Dal ministro Guidi poca concretezza. Pronti a ragionare su tutto ma dentro la cornice del memorandum”

 

PetrolioPotenza – “La presenza del ministro Guidi è importante e apprezziamo la sua volontà di dialogo perché ristabilisce un canale di comunicazione tra governo e Regione così come auspicato dal sindacato, ma nel merito ci saremmo aspettati impegni meno fumosi e più concretezza”. Lo ha detto stamane il segretario della Cisl Basilicata, Nino Falotico, al termine del tavolo sul petrolio convocato dal ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi. “Tutto viene di fatto rimandato ai successi tavoli tecnici ministeriali – ha aggiunto Falotico – in quella sede capiremo cosa intende fare realmente il governo su questa complessa partita. Noi siamo pronti a ragionare su tutto dentro la cornice del memorandum, ma il senso di responsabilità dei lucani non è né a tempo indeterminato né senza condizioni”.

 

Share Button