Adozioni: finisce l’incubo del Congo; anche una famiglia materana festeggia l’arrivo delle figlie

Fonte "La Stampa"

Fonte “La Stampa”

ROMA – E’ arrivato intorno alle 10.40 da Kinshasa all’aeroporto romano di Ciampino l’aereo con i 31 bambini congolesi adottati da genitori italiani; con loro il ministro Boschi.

Grande la gioia delle famiglie adottive, dopo mesi di attesa per la mancanza del nulla osta da parte delle autorità congolesi. Dimenticata la trappola burocratica che ha provocato grandi preoccupazioni e tensioni e conclusa la tormentata vicenda, il clima è stato di festa e commozione, con sorrisi e lacrime ai piedi della scaletta.

Fra i piccoli arrivati in Italia grazie all’intervento diretto del Governo Renzi ci sono anche le due figlie dei coniugi materani Nino Ventura e Stefania Cafaro che per mesi hanno combattuto per portare a casa le bambine adottate. Una storia a lieto fine e oggi anche Matera potrà abbracciare e accogliere la famiglia Ventura.

Share Button