Cento turni nel reparto di Rianimazione al Madonna delle Grazie, targa all’associazione “Oasi del Sorriso”

oasidelsorrisoMatera. Cento turni nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera. Sono quelli che il cavalier Giovanni Martinelli ed i clown dall’ “Oasi del Sorriso” hanno compiuto dal novembre 2010;  all’associazione, oggi, è stata consegnata una targa, come simbolo di ringraziamento e riconoscimento per l’opera volontaria svolta finora. Nasi rossi instancabili con camici multicolor pieni di gadget che quotidianamente donano, ai degenti ed ai loro familiari, sorrisi, musica e allegria, non solo nei reparti del nosocomio materano, ma anche negli altri ospedali di Basilicata e Puglia. Musicoterapia e clownterapia rese possibili da dirigenti e medici che credono fortemente nell’utilità di questo genere di attività che allevia le sofferenze e che fanno la differenza, nella quotidianità, per chi lotta contro una malattia. Una “medicina del sorriso”, ormai realtà consolidata nel mondo del volontariato, con la piena consapevolezza che ridere ha effetti estremamente positivi, sia a livello psicologico che terapeutico.

Share Button