UIL Basilicata. In stato di povertà il 47% dei lucani

Carmine Vaccaro - Uil Basilicata

Carmine Vaccaro – Uil Basilicata

POTENZA – ”Il disagio sociale si sta diffondendo a macchia d’olio nella nostra regione coinvolgendo direttamente anche il cosiddetto ceto medio sino a raggiungere il 47,7 per cento dei lucani che l’Istat classifica in ‘stato di povertà o di esclusione sociale”’.

Lo ha detto il segretario regionale della Uil, Carmine Vaccaro, commentando dati dell’Istat. ”Tra i primi atti della nuova giunta regionale chiederemo, sull’esempio dalla Regione Toscana – ha aggiunto Vaccaro – che è la prima Regione a varare un piano contro la povertà, un aiuto a chi soffre per la crisi, ma anche un contributo per la ripresa – di adottare una misura straordinaria per il contrasto al disagio sociale. Occorre un insieme di azioni – ha concluso – che vadano incontro concretamente alle crescenti difficoltà delle famiglie e in particolare di quelle con lavoratori che hanno perso il lavoro”.

Share Button