Dal Giappone alla Libia, i richiami del Vescovo nel messaggio di Pasqua

MATERA – Un messaggio dedicato, in particolare, alle famiglie, ai giovani e agli anziani, quello che Sua Eccellenza, monsignor Salvatore Ligorio, ha rivolto, dagli schermi di TRM, all’intera comunità materana, in occasione della Pasqua. La resurrezione di Gesù è anche un messaggio di riscoperta identitaria, perché la risposta alla nostra esistenza viene anche da come viviamo. Nel suo messaggio di auguri, Ligorio ha quindi rivolto un pensiero alla famiglia, sottolineando l’importanza di condividere insieme, genitori e figli, spazi sempre più significativi. Il pensiero del Vescovo è andato anche ai giovani, perché, attingendo alle loro peculiari qualità, sappiano collaborare ed essere corresponsabili, nell’ambito della famiglia. Monsignor Ligorio ha però ricordato anche le gravi emergenze che hanno tenuto col fiato sospeso l’intera comunità internazionale, dalla tragedia del terremoto in Giappone, all’emergenza nucleare, alla crisi in Libia.

Share Button