Mediazione civile, domande presso le Camere di Potenza e Matera

Si accelerano i tempi delle cause civili, grazie al nuovo servizio di mediazione divenuto obbligatorio, tra l’altro, in materia di diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia e locazione. Grazie ad un accordo congiunto, nelle due sedi camerali di Potenza e Matera si potranno presentare le domande di cittadini, imprese e associazioni per l’avvio dei procedimenti con tempi limitati a quattro mesi, con l´assistenza di un mediatore indipendente, imparziale e neutrale. “Il ricorso obbligatorio alla mediazione è una piccola grande rivoluzione nel settore della Giustizia e una grande sfida per il sistema camerale”, hanno dichiarato i presidenti delle Camere di Commercio  di Potenza e Matera, Lamorte e  Tortorelli. I costi del servizio di mediazione sono definiti da un apposito Regolamento del Ministero della Giustizia: le parti dovranno versare la somma di 40 euro più Iva, prima dell´incontro per il pagamento delle spese. Il costo effettivo della mediazione prevede una tabella a seconda dell’importo oggetto della controversia.

Share Button