Piano Casa, i Sindacati degli inquilini chiedono trasparenza

MATERA – È acceso il dibattito relativo al Piano Casa e coinvolge il tessuto sociale materano, a partire dalle associazioni degli inquilini. Soluzioni abitative che tengano conto delle reali esigenze dei cittadini, chiedevano, nei giorni scorsi, in un comunicato congiunto, il Sicet, il Sunia e l’Uniat. Ma contemporaneamente esprimevano rammarico per non essere stati coinvolti nelle recenti riunioni consultive sul programma integrato di edilizia residenziale sociale e riqualificazione urbana. Col confronto, che rimane auspicabile, sottolineavano ancora Sicet, Sunia e Uniat, si possono attivare scelte urbanistiche sostenibili a livello sociale e ambientale, che mirino al miglioramento della qualità abitativa, intervengano a favore di soggetti economicamente più deboli e siano reale prospettiva per i giovani.

Share Button