Frutta, verdura e carne: a Matera prezzi in linea con la media nazionale

MATERA – Allarme povertà per Puglia e Basilicata. Un lucano su tre è povero. Idem per la Puglia. La fotografia ufficiale del Fisco sul Mezzogiorno, quindi anche Puglia e Basilicata, rivela una serie di dati che meritano una riflessione. Si scopre ad esempio, che oltre il 30 percento del campione in esame versa in condizioni di disagio, tale da rientrare nella categoria in cui  si è esentati dal pagamento di ogni imposta. Quando la crisi si fa sentire, con i suoi effetti sul fronte economico ed occupazionale, un ruolo importante, sulla vita di tutti i giorni, lo gioca proprio il livello dei prezzi dei beni di prima necessità, come frutta, verdura e carne. Sono poche e semplici le regole, proposte dai principali osservatori, per fare la spesa in tempo di crisi: preferire i prodotti del territorio, provenienti da razze e varietà locali; valutare bene il rapporto qualità prezzo, tenendo conto del fatto che non sempre ciò che costa meno è la scelta migliore; evitare cibi confezionati e preferire l’acquisto sfuso e naturalmente, recuperare il valore del cibo, da condividere con famiglia e amici. Il livello dei prezzi di frutta, verdura e carne tendono ovviamente a fluttuare nel corso dell’anno. Se il costo dei pomodori, melanzane e dell’uva, a seconda della qualità, oscilla fra gli 80centesimi ed un euro al kilo, quello dei peperoni si aggira intorno ad un euro al kilo. Quello delle zucchine, fra i cinquanta centesimi ed un euro. A seconda della qualità, il costo per unità di peso dei fagiolini oscilla invece fra i 2 e i 3 euro e cinquanta, quello delle angurie da venti a cinquanta centesimi e infine quello dei fichi fra uno euro e un euro e cinquanta. Per quanto riguarda invece i prezzi della carne, per il primo taglio della bovina il livello oscilla fra i 9euro e novanta e i 10euro e 90. Otto euro e novanta infine il prezzo del secondo taglio. La conoscenza del livello dei prezzi e l’applicazione di poche e semplici regole, può rappresentare uno stimolo in più alla riflessione e ad un comportamento corretto.