Anche a Matera le uova di Pasqua dell’Ail

Matera – 20 marzo 2010. Tornano nelle piazze italiane le uova di Pasqua dell’Ail. Anche a Matera in piazza Vittorio Veneto e nei principali paesi della provincia, la sezione locale dell’”Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma” non ha voluto disattendere un appuntamento che si rinnova da ormai 17 anni. Fino ad domani,domenica 21 marzo, con un contributo minimo di 12 euro i volontari doneranno un uovo di cioccolato Ail. Le risorse raccolte verrano impiegate per finanziare la ricerca scientifica: l’iniziativa e’ dedicata al sostegno del Gruppo GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto) Gruppo di Ricerca Clinica a cui fanno capo 150 Centri di Ematologia presenti su tutto il territorio nazionale. Quest’anno, inoltre, i fondi saranno destinati al finanziamento di protocolli pediatrici per adolescenti e giovani adulti con Leucemia Linfoide Acuta. E ancora, collaborare al servizio di assistenza domiciliare e continuare nella realizzazione delle Case Ail, strutture nei pressi dei maggiori centri di terapia che permettono ai pazienti non residenti di affrontare i lunghi periodi di cura assistiti dai familiari.