I lavori del Consiglio regionale di Basilicata

Potenza. Approvato all’unanimità dal Consiglio Regionale riunitosi ieri a Potenza, il regolamento attuativo della legge regionale sull’agriturismo e turismo rurale, in cui nei primi cinque articoli sono delineate le azioni utili al perseguimento delle finalità del turismo rurale, nel rispetto del territorio e dell’ambiente. Via libera, inoltre, ad una proposta di legge sull’ istituzione del Parco urbano delle cantine di interesse regionale con il quale si intende promuovere un sistema integrato di offerta turistica. Approvato, poi, a maggioranza un ddl sulla tutela e valorizzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari di qualità, in cui è prevista l’ istituzione di un marchio collettivo a garanzia dell’origine lucana dei prodotti. Con voto unanime è stata approvata una delibera che autorizza la devoluzione del finanziamento di 200 mila euro, già concesse alla Provincia di Matera, per la realizzazione dei lavori di adeguamento alle norme di sicurezza dell’ Istituto professionale maschile e del Liceo Scientifico “ Alighieri” di Matera. Promuovere e favorire l’associazionismo culturale per la promozione e la valorizzazione della cultura nelle sue diverse espressioni, sono gli obiettivi del Piano delle attività educativa e culturali, approvato all’unanimità. La spesa complessiva è di circa 1 milione di euro. Il Consiglio ha anche approvato a maggioranza una proposta di modifica della legge regionale su “Misure urgenti e straordinarie volte al rilancio dell’economia e alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente”, che prevede l’applicazione delle misure volte al miglioramento della qualità abitativa anche nelle aree soggette al vincolo di dichiarazione di notevole interesse pubblico,  nel rispetto dei piani paesistici vigenti nei Comuni lucani e di tutti gli obblighi di edificabilità previsti dalla normativa nazionale e regionale vigente.

 

Share Button