Si è riunito a Matera il Tavolo verde

Un campo agricolo metapontino

Un campo agricolo metapontino

MATERA – “Un evento rivoluzionario per il rilancio del mondo agricolo lucano”: la dichiarazione, dell’assessore regionale lucano all’Agricoltura, Vincenzo Viti, fanno riferimento alle azioni messe in campo oggi a seguito di un incontro con i componenti del cosiddetto “Tavolo Verde” svoltosi a Matera. Le parti, infatti, hanno concordato l’attivazione di misure legate ai Programmi di sviluppo regionale 2007-2013 e ai Programmi integrati di filiera, per complessivi 140 milioni di euro. Con riferimento al Psr, sono state concertate azioni in tema di “commercializzazione e trasformazione dei prodotti agricoli”, per “l’accrescimento di valore aggiunto sui prodotti forestali” e nel settore “agroambientale”. Per quanto riguarda i Pif, invece, sono state previste azioni in dieci misure che riguardano cerealicoltura, vitivinicoltura, olivicoltura, ortofrutta, zootecnia da latte e da carne. Quanto alle azioni legate al credito, sono state individuate linee di accesso di vario tipo e, tra queste, alcune legate alla finanziaria “Fidagri”, che dovranno essere approvate dalla Giunta regionale, e nell’ambito di un quadro di iniziative che saranno meglio definite nel corso di un incontro che la Regione Basilicata avrà il 15 dicembre con i vertici regionali dell’Associazione bancaria italiana.

Share Button