Martedì prossimo l’incontro alla Regione per Carrefour

La protesta dei dipendenti Carrefour a Matera

La protesta dei dipendenti Carrefour a Matera

MATERA – Evoluzioni nella vicenda del futuro occupazionale dei dipendenti dell’ipermercato “Carrefour” di Matera. Il Dipartimento alle Attività produttive della Regione Basilicata ha convocato per martedì 8 settembre alle 10, a Potenza, un incontro “sui problemi sollevati dalle segreterie della provincia di Matera di Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil circa gli effetti procurati sull’occupazione dalla cessione della proprietà alla Coop Estense della struttura commerciale”. Sindacati e lavoratori lamentano il rischio di un dimezzamento della forza lavoro dei 140 addetti, dopo l’annuncio della nuova proprietà di procedere a una ristrutturazione gestionale. All’incontro sono stati convocati, oltre che i sindacati, i dirigenti di Carrefour, di Coop Estense, dell’Api e della Lega delle cooperative oltre la task force per l’occupazione. I sindacati e le maestranze, intanto, mantengono ancora il presidio attivato alcuni giorni fa in piazza Vittorio Veneto.