Articoli con argomento: ‘VIA’

Trivelle in mare. Il Consiglio di Stato boccia ricorsi delle regioni

Le sentenze del Consiglio di Stato sulle trivelle, che sbloccano le Via, ossia le valutazioni di impatto ambientale emesse dal ministero dell'Ambiente, consentiranno la ricerca e le prospezione di idrocarburi con la metodica dell'air gun. Secondo i ricorrenti, (Regioni Abruzzo (continua la lettura)

Archiviato con:                             

Basilicata. Martedì, comunicazioni di Pittella per il prossimo Consiglio Regionale straordinario

All’ordine del giorno una comunicazione del presidente Pittella e il dibattito sul rapporto di valutazione di impatto sulla salute della popolazione della Val d’Agri in relazione alle attività del Centro Oli di Viggiano. La seduta è in programma il 3 (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Da Shell al Ministero tre istanze di valutazione ambientale per aggiornare il database geofisico.

"Tutte su terraferma. Nessuna attività perforativa" scrive la compagnia che ha presentato tre Via al Ministero. Ma la Ola non si fida ed invita i sindaci ad una mobilitazione democratica e pacifica. (continua la lettura)

Archiviato con:         

Idrocarburi. La Giunta Regionale boccia altri permessi di ricerca: cinque i procedimenti di V.I.A. negati

Le richieste delle società, raccolte dagli Uffici del Dipartimento Ambiente, riguardavano cinque aree della Basilicata: tre sul versante jonico fino a Sant’Arcangelo e Senise; uno nell’area del Parco di Gallipoli Cognato e dintorni; una, infine, nel comune di Tolve (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Appello a Pittella dei sindaci di Melfi, Barile e Rapolla: dica “No” al permesso di ricerca “La Bicocca”

I sindaci di Melfi, Livio Valvano, di Barile, Antonio Murano e di Rapolla, Michele Sonnessa, hanno chiesto a gran voce al Presidente della Giunta Regionale, Marcello Pittella, di archiviare il procedimento di VIA in virtù di (continua la lettura)

Archiviato con:                             

Il Petrolio avanza su Pomarico, Miglionico e Montescaglioso

Il petrolio avanza inarrestabile e non c’è nulla che lo tenga. L’ufficio compatibilità ambientale della Regione Basilicata ha dato il via libera alla ricerca di idrocarburi nell’area tra Miglionico, Pomarico e Montescaglioso. (continua la lettura)

Archiviato con: