Articoli con argomento: ‘Petrolio’

Petrolio, Bardi: “Con l’Eni c’è piena condivisione sul rinnovo” questo articolo contiene video

Lo ha detto a Potenza il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, al termine di una riunione con i rappresentanti dell'Eni. Previsto un nuovo tavolo tecnico per la prossima settimana (continua la lettura)

Archiviato con:             

Ex Ilva e petrolio, le dichiarazione dell’ assessore all’ambiente Rosa questo articolo contiene video

Petrolio tra i temi trattati, argomento che si pone tra equilibri di governo, tra accuse delle opposizioni ed anche tra alcuni malumori interni. (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Petrolio in Basilicata, Bardi: “Chiederemo la rideterminazione dell’accordo con Eni” questo articolo contiene video

Bardi in Consiglio Regionale

L'annuncio arriva dal governatore della Basilicata, in apertura del consiglio regionale straordinario chiesto dalla minoranza di centrosinistra per discutere delle compensazioni ambientali legate alle estrazioni di Eni e della situazione di Tempa Rossa (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Basilicata, Rosa corregge il tiro e si scusa con ENI, ancora polemiche in vista del consiglio del 5 novembre questo articolo contiene video

L'assessore regionale ad Ambiente ed Energia aveva dichiarato: "Noi arriviamo alla nuova concessione con una sfiducia dei lucani rispetto alla questione petrolifera: Eni in vent’anni ha fatto tanti morti. Se parliamo di Eni, in Basilicata, la gente ci schifisce". (continua la lettura)

Archiviato con:             

Petrolio, Basilicata: 6 milioni per compensazioni ambientali a Taranto

Firmato, presso Confindustria Taranto, da Eni, Comune e Provincia di Taranto, l'accordo per le compensazioni ambientali per sei milioni di euro relative al progetto Tempa Rossa, lo sviluppo dell'omonimo Centro Olio di Corleto Perticara (Potenza) (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Petrolio in Basilicata, Eni in “proroga zero”: l’assessore Rosa si dimetta questo articolo contiene video

Summa di CGIL: "gestione del confronto sul petrolio solo una vacua ricerca di visibilità", ambientalisti (Ehpa Basilicata, Liberiamo la Basilicata, Comitato Aria Pulita Basilicata) e Polese (Italia Viva) chiedono la testa di Gianni Rosa. (continua la lettura)

Archiviato con:                                 

Basilicata, bonifica ex Materit e trattative sul petrolio. Parla l’assessore regionale Rosa questo articolo contiene video

Si terrà il prossimo 11 novembre a Roma l'incontro istituzionale tra il Ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, Regione Basilicata e sindaci della Val Basento per sbloccare la bonifica del sito ex Materit di Ferrandina. Sul tema petrolio difende i colleghi della (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Inchiesta Report su Russiagate, ultimatum di Cifarelli a Bardi: ritiri Lega dai tavoli con Eni questo articolo contiene video

Il capogruppo PD in Consiglio regionale: "Chiedo al governatore lucano e alla sua Giunta di non tacere oltre e prendere una posizione chiara. Altrimenti saremmo costretti a procedere mettendo in campo tutte le azioni istituzionali in nostro potere". (continua la lettura)

Archiviato con:                                 

Russiagate, Conte a Salvini: chiarisca. In Basilicata Polese insiste: via la Lega dai tavoli sul petrolio questo articolo contiene video

Il consigliere Mario Polese (Italia Viva) chiede il ritiro dai tavoli delle trattative sul petrolio della Lega. Il capogruppo leghista in Regione, Tommaso Coviello: "Gravissime le accuse mosse. Illazioni che respingo al mittente, mi riservo di agire nelle sedi opportune". (continua la lettura)

Archiviato con:                             

L’assessore lucano all’ambiente replica al csx regionale: sul petrolio non prendiamo lezioni da Pittella

Gianni Rosa: "Le dichiarazioni dell’opposizione non mi stupiscono e sono contento che, anche solo dopo aver perso il governo della Regione, hanno compreso che esiste un mondo economico oltre il settore no oil che, date le loro politiche precedenti, evidentemente (continua la lettura)

Archiviato con: