Articoli con argomento: ‘Gianni Fabbris’

Forconi Lucani. Dialogo con i camionisti. No con Forza Nuova. questo articolo contiene video

Da lunedì 23 gennaio, anche la Basilicata ha iniziato ad accusare i primi colpi dello stato di agitazione sociale che pian piano sta toccando tutto lo stivale. A matera città, è iniziata la corsa al carburante. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Alluvione, Fabbris: superare i ritardi. Poi annuncia: i Forconi presto anche da noi questo articolo contiene video

Alluvione del 1° marzo: il punto della situazione. Lo ha tracciato, a Matera, il portavoce del Comitato Terre Joniche, Gianni Fabbris. Serve accelerare e superare i ritardi, ha ribadito. Anche il mondo bancario è tenuto al rispetto delle norme. Poi (continua la lettura)

Archiviato con:             

Alluvioni e crisi economica. Il 2011: anno da dimenticare questo articolo contiene video

Anno 2011. Sarà ricordato come quello della crisi e, in Puglia e Basilicata, anche come quello dell'alluvione. Ora per entrambe le regioni, l'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri c'è ma l'impegno del Comitato Terre Joniche continua. Nei giorni scorsi (continua la lettura)

Alluvione, Fabbris: senza l’ordinanza, sciopero della fame ad oltranza questo articolo contiene video

Alluvione 1° marzo: 5° giorno di sciopero della fame per il portavoce del Comitato Terre Joniche, Gianni Fabbris. Considereremo chiusa questa fase, ha ribadito Fabbris, incontrando movimenti e asssociazioni, al presidio delle tavole Palatine, solo quando leggeremo l'ordinanza che sblocca (continua la lettura)

Alluvione, emissione dell’ordinanza. Latronico ottimista

È sciopero della fame per il portavoce del Comitato Terre Joniche, Gianni Fabbris, per sollecitare il Governo ad emettere l'ordinanza. Il senatore del PdL Latronico fa nuovamente appello all'esecutivo e si dice ottimista. La controversa vicenda, fa sapere, avrà un (continua la lettura)

Archiviato con:             

Alluvione 1° marzo, in sciopero della fame il portavoce del Comitato Terre Joniche questo articolo contiene video

Alluvione del 1° marzo. In sciopero della fame, il portavoce del Comitato Terre Joniche, Gianni Fabbris. Un segnale rivolto direttamente al Governo Monti, perché ratifichi gli atti richiesti per gli stanziamenti annunciati. Fiducia nel nuovo esecutivo ma non si escludono (continua la lettura)

Archiviato con:         

Alluvione tour. L’emergenza è ancora viva questo articolo contiene video

Le terre di frontiera sono da sempre luoghi di tutti e di nessuno, specialmente se queste sono collocate al Sud del mondo; e non è dato sapere se questa condizione si manifesti per fatalità, per disegno preciso, o per difficili (continua la lettura)

Archiviato con:         

Alluvione del primo marzo. Il Comitato Terre Joniche annuncia le maniere forti

L'alluvione abbattutosi nel Metapontino, il primo Marzo scorso, continua a far parlare di se. Il motivo è semplice. I danni sono tanti ma, a quanto pare, a livello di Governo centrale, non ci sono i presupposti affinchè arrivino gli opportuni (continua la lettura)

Archiviato con:         

Alluvione: in terza Commissione audizione del Comitato Terre Joniche

Secondo il rappresentante del comitato "Difendiamo le terre Joniche", Gianni Fabbris, in seguito all'alluvione che ha colpito il Metapontino "il fabbisogno supera i 250 milioni di euro per le infrastrutture, la messa in sicurezza del territorio e i rimborsi ad (continua la lettura)

Archiviato con: