Articoli con argomento: ‘Elisa Claps’

Orlandi e Claps, intercettazione sospetta “collega” i due casi questo articolo contiene video

Una intercettazione del maggio 2012 tra Don Pietro Vergari, l'ex Rettore della Basilicata di Sant'Apollinare a Roma, ed il Vescovo Emerito di Potenza Ennio Appignanesi, aggancia il caso della ragazza del Vaticano con la studentessa lucana. (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Libera Basilicata ricorda sesto anniversario ritrovamento corpo Elisa Claps

Verità e giustizia. E' quanto ribadito dall'Associazione Libera a sei anni dal ritrovamento del corpo di Elisa Claps, la giovane studentessa potentina uccisa da Danilo Restivo, condannato in via definitiva a trent’anni di reclusione. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Caso Claps. Condannate le donne delle pulizie. Il difensore: loro capro espiatorio, ricorreremo

Le due donne sono state condannate a otto mesi di reclusione (pena sospesa) dal giudice Marina Rizzo perché ritenute responsabili di false dichiarazioni al pubblico ministero: avrebbero visto il cadavere della ragazza prima del suo ritrovamento "ufficiale" (continua la lettura)

Archiviato con:     

Caso Claps. Famiglia chiede acquisizione intercettazioni telefoniche

Durante l'udienza, il pm Triassi ha fatto riferimento a un'intercettazione del maggio 2010 tra una dipendente dell'Asp (l'azienda sanitaria di Potenza), Lucia Sileo (attuale consigliere comunale del Pd) e una persona di nome Vito, "che dovrebbe essere" l'ex sindaco del (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Caso Claps. Parla una delle addette alle pulizie: mai stata nel sottotetto della Trinità

"Non sono mai stata nel sottotetto della Trinità", e "non capisco perché devono dare la colpa a me": è uno dei passaggi-chiave pronunciati in aula dalla donna, che con la figlia si occupava delle pulizie nella chiesa quando fu ritrovato (continua la lettura)

Archiviato con:     

Gildo Claps: la storia di Elisa è il perfetto manuale di tutto quello che non si deve fare in caso di scomparsa

Lo ha detto il fratello di Elisa (la studentessa potentina uccisa all'età di 16 anni il 12 settembre 1993), nel corso di un processo per diffamazione in cui è imputato il vicepresidente di Libera, don Marcello Cozzi. (continua la lettura)

Archiviato con:     

Claps, parla Don Wagno: “Estraneo al ritrovamento” questo articolo contiene video

Presso il tribunale di Potenza, dichiarazioni dell'ex viceparroco della Chiesa Santissima Trinità nell'ambito del processo a carico delle donne delle pulizie, accusate di falsa testimonianza. L'avvocato della famiglia: "Verbali al Papa, faccia pulizia" (continua la lettura)

Archiviato con:                     

Omicidio di Elisa Claps. Depositate motivazioni della sentenza: delitto di straordinaria gravità

"Straordinaria gravità del reato nelle sue componenti soggettive" (elevata intensità del dolo) ed oggettive (violenta aggressione con plurime coltellate inferte); "piena capacità di intendere e volere dell'imputato, evincibile anche dalla lucida strategia difensiva posta in essere e dall'autocontrollo mostrato in (continua la lettura)

Archiviato con:         

Caso Claps. L’ex Questore: “innocenti depistaggi”? Frase detta male

Romolo Panico, pronunciò la frase immediatamente dopo il ritrovamento del corpo di Elisa Claps per definire alcuni passaggi investigativi. Ma nel corso del processo in svolgimento a Potenza in cui sono imputate le donne che si occupavano delle pulizie nella (continua la lettura)

Archiviato con:             

Caso Claps, prosegue il processo per le donne delle pulizie

Dopo il ritrovamento del corpo di Elisa, sacerdoti intercettati. (continua la lettura)

Archiviato con: