26 Luglio, 2016

Gravina in Puglia. Fa esplodere una bombola di gas, danneggia la casa e ferisce 3 persone

Per cause da accertare, un uomo di 41 anni, convivente con i genitori, si è barricato nella sua stanza da letto portando con sé una bombola di gpl e minacciando di farla esplodere, sino a compiere il gesto. (continua la lettura)

Archiviato con:             

Speciale. Il ministro Alfano a Potenza e la “strada lucana” all’integrazione dei migranti questo articolo contiene video

"Abbiamo avuto un incontro molto proficuo con il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, che ringrazio per la cooperazione che ha dato non solo al governo ma all'intero Paese, tracciando una strada 'lucana' sul tema dei migranti, che non è (continua la lettura)

Archiviato con:                 

La Procura di Bari chiede il fallimento delle Ferrovie del Sud Est

Stando agli accertamenti disposti dalla magistratura barese nell'ambito di un'indagine per peculato, abuso d'ufficio e truffa aggravata ai danni dello Stato, la società (attualmente commissariata) avrebbe accumulato debiti per oltre 300 milioni di euro fino al 2014. Importi che l'avrebbero (continua la lettura)

Archiviato con:         

Natuzzi, mobilità per 330 persone. Protestano i sindacati, l’azienda: legge non consente proroghe

Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil dopo l'incontro al MISE durante il quale Natuzzi ha annunciato la mobilità, fanno sapere che convocheranno "da subito" le assemblee in tutti i luoghi di lavoro. Per l'azienda l'apertura della procedura di mobilità è una questione (continua la lettura)

Archiviato con:                         

Bari. Non si rassegna alla fine della storia e violenta per vendetta l’ex compagna

Nel giorno del compleanno della donna, il giovane, un operaio 25enne di una ditta di pulizie, l’ha attirata in uno stanzino degli attrezzi con la scusa di consegnarle un regalo e, dopo aver bloccato l’unica via di fuga, ha abusato (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Palo del Colle. Anche minorenni tra le cinque persone fermate per la rapina ad un supermercato

Gli arrestati sono un uomo di 37 anni, un giovane di 19 e tre minorenni, tutti con precedenti di polizia, accusati di rapina a mano armata in un supermercato a Palo del Colle (Bari). Alla rapina - a quanto si (continua la lettura)

Archiviato con: