Ragazzina bosniaca 14enne scomparsa da 10 giorni a Bari

Stava facendo acquisti in supermercato insieme ad educatrice

Una ragazzina di 14 anni di origine bosniaca, di nome Nezira, già affidata ai servizi sociali, è scomparsa 10 giorni fa a Bari. Ne dà notizia La Gazzetta del Mezzogiorno, collegando la scomparsa ad un possibile coinvolgimento nel presunto giro di prostituzione minorile sul quale sta indagando la Procura del capoluogo di regione.

La foto della ragazzina scomparsa è sul sito web della polizia municipale di Bari. Secondo una prima ricostruzione, la ragazzina stava facendo acquisti in un supermercato in via Amendola ed era in compagnia della educatrice di una comunità in cui vive, quando all’improvviso è scomparsa nel nulla. L’educatrice non si sarebbe accorta di quanto stava accadendo. Non si sa ancora se sia trattato di un allontanamento volontario o se la ragazzina sia stata portata via da qualcuno. (ANSA).