Omar Sosa apre la XXIII edizione della rassegna musicale internazionale “Suoni della Murgia”

Un’anteprima d’eccezione per la XXIII edizione della rassegna musicale internazionale “Suoni della Murgia”. Borgo Sovereto, a Terlizzi, ha ospitato il compositore e pianista cubano di fama mondiale Omar Sosa che si è esibito insieme al percussionista venezuelano Gustavo Ovalles.
I due artisti hanno incantato il pubblico con una performance ricca di ritmi multiformi e coinvolgenti. Omar Sosa, con ben sette nomination ai Grammy Award, è considerato uno dei jazzisti più versatili e completi del panorama musicale contemporaneo. La sua capacità di fondere jazz, world music ed elettronica con le sue radici afrocubane dà vita a sonorità originali e vibranti, cariche di sapore latino. Le sue esibizioni, sempre aperte all’improvvisazione, rappresentano un’esperienza musicale in continua evoluzione.