Le sigle delle serie tv al centro del Loop Festival: incontri il 12 e 13 dicembre

Prosegue il loop festival con due appuntamenti dedicati alle sigle delle serie tv. Una edizione speciale in cui la musica contemporanea incontra il linguaggio seriale

Sono dedicati alle sigle delle serie tv gli ultimi due appuntamenti dell’ottava edizione del Loop Festival in programma il prossimo 12 e 13 dicembre. La rassegna, ideata e diretta dal giornalista Michele Casella e realizzata dall’Associazione Pool nell’ambito dell’Apulia Cinefestival Network 2023 con il sostegno di Regione Puglia e Apulia Film Commission, torna in un’edizione speciale in cui la musica contemporanea incontra il linguaggio seriale.

La sera di martedì 12 nello Spazio Murat di Bari la sociosemiologa Claudia Attimonelli e il giornalista del Sole 24 Ore Francesco Prisco condurranno gli spettatori attraverso proiezioni e talk dedicati alle sigle tv, un viaggio nella potenza estetica ed empatica che passerà da Peaky Blinders a Stranger Things, da Mad Men a Breaking Bad da Twin Peaks a Game Of Thrones, per arrivare agli ultimi successi di Succession e White Lotus. Le sigle della nuova golden age televisiva diventano infatti sinonimo di qualità e identità per le serie, elemento di riconoscibilità spesso destinato a racchiudere un mondo narrativo complesso e articolato. I brani di una sigla, in particolare, possono divenire un vero marchio sonoro che ridefinisce la serie stessa, non solo definendone caratteristiche di carattere estetico ma spesso contribuendo alla determinazione del target e delle influenze artistiche.

L’approfondimento sulla serialità televisiva proseguirà poi nella mattina di mercoledì 13 dicembre, quando Claudia Attimonelli ospiterà il giornalista Michele Casella per un incontro aperto a studenti e pubblico all’interno del corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari. Durante l’incontro verrà analizzato il modo in cui le sigle tv sono diventate delle autentiche perle autoriali, capaci di innovare estetiche ed imprimersi nella memoria dello spettatore.

La serata di chiusura, in programma al Cineporto di Bari il 19 dicembre sarà dedicata alle serie tv che hanno come sfondo il mondo musicale.