Musica. Metaponto Beach Festival, al via sedicesima edizione

Il 17 e 18 agosto sedicesima edizione del “Metaponto Beach Festival”: organizzata dall’Associazione Krikka in collaborazione, tra gli altri, con il Comune di Bernalda. Questa sera il ventennale dei Krikka Reggae, domani spiccano i concerti di Erica Mou e di Teresa De Sio nell’ambito del format “Tenco ascolta”.

Due serate live per celebrare in musica i padroni di casa e artisti di livello internazionale.
Arriva alla sua sedicesima edizione l’attesissimo appuntamento estivo col Metaponto Beach Festival: il 17 e 18 agosto alle ore 21 presso il Castello Torremare, nei pressi della stazione di Metaponto.

Partenza sprint per festeggiamenti i vent’anni di carriera dei Krikka Reggae, la resident band lucana presente a tutte le scorse edizioni, che all’evento “Meridional reggae reunion” ha omaggiato i diversi dialetti del Sud accompagnando innumerevoli cantanti provenienti da tutto il meridione: date le limitazioni causate dalla pandemia di Covid-19, sul palco sarà il gruppo lucano a ripercorrere in musica i momenti salienti della sua biografia artistica, nonché quelli delle passate esibizioni che hanno contribuito a rendere rinomato lo stesso festival; non mancheranno ospiti a sorpresa. Seconda serata dedicata al “Tenco ascolta”, format che il festival decide di riproporre per il terzo anno consecutivo: un’occasione – presentata dal giornalista musicale, Paolo Talanca – durante la quale cantautori esordienti hanno l’opportunità di calcare lo stesso palco di grandi nomi della musica d’autore italiana, tra l’altro vincitori dell’ambitissima targa. A seguire l’esibizione della cantautrice pugliese Erica Mou, prima, e della grande artista e brigantessa Teresa De Sio, poi. Insomma, gli ingredienti giusti per rivivere l’emozione di un grande evento a ridosso della splendida costa Ionica.