Al via il Piano Barletta Festival a partire dal 27 luglio

All’evento inaugurale il famoso pianista Maurizio Baglini

Un inizio col botto per il Piano Barletta Festival. L’inaugurazione dell’evento ospiterà Maurizio Baglini, artista visionario e pianista internazionale, che intratterrà il pubblico con un recital che si svolgerà a partire dal 27 luglio in un salone dell’hotel La Terrazza della città.

Il concerto inaugurale sarà dedicato alle trascrizioni di Franz Liszt da Beethoven, di cui Baglini è uno dei pochissimi al mondo a riuscire a eseguire le trasposizioni per pianoforte della Nona Sinfonia.

Contrattualizzato con la prestigiosa casa discografica Decca, il pianista si esibisce regolarmente a Milano, Parigi, Montecarlo, Washington. Arriva quindi nella città pugliese per incantare il pubblico con i suoi virtuosismi.

Il Piano Barletta Festival, diretto dal maestro Pasquale Iannone, si svolgerà con la presenza dell’artista bielorussa Katerina Zaitseva, la quale si esibirà anche in uno dei dodici recital previsti.

Una manifestazione che conferma il suo respiro internazionale e il suo prestigio, con una serie di eventi che si terranno tutti nel rispetto delle norme anti contagio.

Da mercoledì si partirà poi con un doppio concerto: prima il pianista Alessandro Licchetta, poi il trio Esperia formato dalla violinista Elena Di Felice, dalla violoncellista Elia Ranieri e dalla pianista Cristina di Lecce.

Cristina Mastrangelo