Musica, Puglia Sounds Plus finanzia 92 progetti per il rilancio del comparto musicale pugliese

Sono 92 i progetti che diffondono la cultura musicale pugliese ammessi al terzo finanziamento degli avvisi pubblici, realizzati nell’ambito di Puglia Sounds Plus, la linea di intervento per sostenere e rilanciare il comparto musicale messa in campo da Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato dal Teatro Pubblico Pugliese.

Si tratta di 92 progetti musicali che si vanno a sommare ai 224 finanziati dalle prime due scadenze per un totale di 316 tra nuove produzioni discografiche, produzioni multimediali in streaming, tour e concerti in Puglia e in Italia che, considerata l’emergenza sanitaria – sottolinea una nota – si potranno realizzare entro il 15 novembre 2021.

Nello specifico i quattro avvisi pubblici incentivano e sostengono la produzione artistica e la circuitazione musicale in Puglia e in Italia. In particolare Puglia Sounds Producers è un bando che favorisce la realizzazione di produzioni e coproduzioni musicali originali multimediali e multidisciplinari in streaming. Puglia Sounds Tour Italia, invece incentiva la circuitazione in Italia di progetti musicali che diffondano la cultura musicale pugliese. Puglia Sounds live Puglia è un avviso pubblicato per favorire la programmazione musicale sul territorio che supporta operatori, organizzatori di concerti e festival nello sviluppo dell’offerta culturale in Puglia. Infine il Teatro Fava di Modugno è ammesso alla terza scadenza dell’avviso pubblico Circuito dei luoghi Puglia Sounds. Il bando intende realizzare una ricognizione dei luoghi, come teatri, club, cinema, laboratori urbani, luoghi di cultura, librerie, al fine di creare un circuito regionale della musica dal vivo.