Presentato alla Camera “Onorevole Natale”, brano inedito del parlamentare pugliese Sisto

L’iniziativa nasce dall’incontro di deputati e senatori uniti in un solo coro a sostegno di iniziative di solidarietà.

Si intitola “Onorevole Natale” il brano presentato in conferenza stampa alla Camera, composto dal deputato barese di Forza Italia Francesco Paolo Sisto che con numerosi colleghi provenienti anche dai banchi di Palazzo Madama (e dai diversi schieramenti), ha formato per scopi benefici la band “SPartiti Uniti” che lo ha inciso, con tanto di videoclip disponibile sia in rete che su Cd, i cui proventi saranno devoluti alla “Lega del Filo d’oro”.

“Con questo meraviglioso ‘incontro’ fra parlamentari di diversissime provenienze” ha detto Sisto, autore e pianista per l’occasione  “abbiamo ribadito che nella vita, politica inclusa, ciò che conta sono le persone, con quello che sono, sanno, hanno dentro di sè, nel profondo del proprio cuore. E la musica ti porta, prendendoti dolcemente per mano, a fare il Bene e, soprattutto, il Bene di tutti”.

In “Onorevole Natale”, tiene a specificare il parlamentare c’è anche lo “zampino” della figlia Serena. L’iniziativa sembra destinata a proseguire dal momento che gli onorevoli musicisti – e i senatori – assicurano di voler continuare con il progetto che promette di offrire un aiuto ai ‘più deboli’ proprio da parte di coloro che “spesso ingiustamente, vengono indicati come i più forti”.

In realtà – ammette Sisto – a cercare bene con il lanternino – e senza pregiudizi –  “i politici spesso sono fragili, innamorati, affannati come chiunque. E, in nome di un bel gesto, pronti a dimenticare appartenenze e diversità.

Con Sisto (FI), nel video cantano: on. Ylenja Lucaselli (FDI), sen. Patty L’Abbate (M5S), on. Elisa Tripodi (M5S), on. Francesca Galizia (M5S), on. Maria Teresa Bellucci (FDI), Serena Sisto (co-autrice), on. Giorgio Mulè (FI), on. Walter Rizzetto (FDI), on. Carmelo Miceli (PD), on. Mauro D’Attis (FI), sen. Maurizio Buccarella (Misto). Con la consulenza artistica dell’on. Michele Nitti (M5S).