Premio Rosa Ponselle, presentata la XV edizione

PonselleMATERA – Con oltre mille richieste di partecipazione, il concorso di esecuzione musicale ”Premio Rosa Ponselle”, organizzato dal Lams, laboratorio arte musica spettacolo, e giunto quest’anno alla sua quindicesima edizione, si candida ad acquisire sempre di più una dimensione e una connotazione europea. Ed anzi l’obiettivo rimane quello di coinvolgere per la prossima edizione anche le altre capitali europee della cultura, rafforzando il ruolo di Matera 2019. La manifestazione, che si svolgerà dal 25 al 31 di maggio, i cui dettagli sono stati forniti questa mattina ai giornalisti, nel corso di una conferenza stampa, alla presenza, fra gli altri, del direttore artistico del Lams, Giovanni Pompeo, del direttore di Matera 2019, Paolo Verri, e di Michele Saponaro, per la Sovrintendenza, è nato con lo scopo di riconoscere, promuovere e valorizzare il merito e il talento dei giovani, attraverso un confronto ampio e aperto tra musicisti. Diverse le sezioni in cui si articola la manifestazione, dal canto lirico, alla musica da camera, senza dimenticare la sezione speciale Scuole Medie ad indirizzo Musicale, Licei Musicali e Scuole di Musica. ‘Il Premio – ha detto Pompeo – per l’aumentata partecipazione di giovani musicisti da tutte le regioni italiane e dall’estero conferma gli obiettivi per cui è nato e l’autorevolezza della formula, che ha consentito di premiare artisti entrati a far parte di orchestre e rassegne di spessore internazionale. Tutto questo ha avuto un ritorno sul piano della promozione turistica della citt e ricadute sull’economia locale.