Al via GiugnoMusica 2010

Matera. Con il concerto di questa sera con inizio alle 21:15 all’Auditorium “Gervasio” si apre il cartellone “GiugnoMusica 2010” . In concomitanza con la Festa della Repubblica saranno eseguite dall’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Duni” arie e sinfonie d’opera di autori italiani. Per tutto il percorso musicale protagonisti assoluti saranno gli allievi dell’Istituto di Alta Formazione Musicale che avranno la possibilità di esibirsi in pubblico mettendo alla prova le loro abilità. Un’opportunità, quindi, di notevole valore didattico; tuttavia, come ha detto il  direttore del Conservatorio, il Maestro Saverio Vizziello durante la conferenza stampa di presentazione di “GiugnoMusica”, “questo genere di iniziative permettono anche di arricchire l’offerta culturale, creando un circolo virtuoso, che può avere effetti positivi anche dal punto di vista economico”. Per “GiugnoMusica” 2010 sono state scelte le locations più suggestive della città di Matera, ma non solo, si tratta,infatti, di un cartellone itinerante che farà tappa a Craco Vecchia, sabato 5 con l’Orchestra Giovanile, a Miglionico, mercoledì 16, nel restaurato Castello del Malconsiglio i Carmina Burana di Carl Orff e lunedì 21 con l’Orchestra dei Fiati e a Montescaglioso, martedì 22 nell’abbazia di San Michele con il Jazz Quintet. Tra gli eventi materani da segnalare quello di mercoledì 16 dedicata ai reclusi della Casa Circondariale in collaborazione con la compagnia teatrale “Skenè”, e quelle di giovedì 24 nell’Auditorium “Gervasio” con il concerto finale di Kostantin Bogino e gli allievi della sua Masterclass. All’interno del cartellone , in collaborazione con l’Università di Basilicata, saranno anche presentati due libri di docenti del Conservatorio, Maria Antonietta Cancellaro e Fabrizio Festa.  “GiugnoMusica” culminerà il 30 giugno a Matera nel giardino de “Le Monacelle” con l’esecuzione integrale dell’Opera di Gioacchino Rossini “La cambiale di matrimonio”.