Presentazioni esclusive di Apt Basilicata al Salone del Libro di Torino

Opere inedite e valorizzazione della cultura lucana in evidenza al prestigioso evento letterario

Al Salone del Libro di Torino, l’Apt Basilicata svelerà nuove pubblicazioni, tra cui inediti di Rocco Scotellaro e opere che esplorano l’intreccio tra paesaggio e arte lucana. Gli eventi includono incontri con autori e presentazioni di storie a fumetti.

L’Apt Basilicata partecipa al Salone del Libro di Torino, presentando sei nuove pubblicazioni che mettono in luce la cultura e l’arte della regione. Tra gli eventi clou, venerdì 10 maggio alle ore 15, la presentazione del volume “La sola cura” di Giuseppe Palumbo, edito da Oblomov, illustrerà la vita di Ludovico Nicola Di Giura, medico lucano che visse tra la Cina imperiale e repubblicana.

Il sabato vedrà la presentazione di tre volumi inediti dedicati a Rocco Scotellaro, celebre poeta e sindaco di Tricarico, nato cento anni fa. I lavori, curati da Franco Vitelli, Giulia Dell’Aquila e Sebastiano Martelli, esplorano diverse facce del poeta, dal suo impegno politico alla rappresentazione della vita contadina meridionale.

Nel pomeriggio, Apt Basilicata introdurrà il volume “Basilicata. Curiosità d’arte attraversando i borghi lucani” di Gabriele Scarcia, che propone un viaggio nell’arte e nella storia dei borghi della regione.

L’agenda di sabato si concluderà con un dialogo tra i fumettisti Igort e Andrea Ferraris e il direttore generale di Apt Basilicata, Antonio Nicoletti, incentrato sulle antologie di AlterLinus e il racconto a fumetti di Di Giura, simbolo del dialogo interculturale promosso dalla Basilicata.