La Regione Basilicata acquisisce il Fondo Sacco per la biblioteca Olivetti

Leonardo Sacco con Vito De Filippo (di spalle)

Leonardo Sacco con Vito De Filippo (di spalle)

Libri, fotografie, lettere di meridionalisti come Guido Dorso, Gaetano Salvemini, Adriano Olivetti, studi e ricerche sulla esperienza urbanistica di Matera e del Mezzogiorno, riviste specializzate e tra queste la raccolta del periodico “Basilicata”: sono alcune delle diecimila voci del patrimonio librario che il presidente dell’Associazione “Adriano Olivetti”, Leonardo Sacco, ha donato alla Regione Basilicata per la cifra simbolica di un euro.

L’atto, attraverso una dichiarazione d’intento preceduto da una deliberazione regionale, è stato sottoscritto oggi a Matera fra lo stesso Leonardo Sacco e il presidente della giunta regionale, Vito De Filippo, alla presenza del notaio Brunella Carriero, degli assessori regionali Vincenzo Viti e Rosa Mastrosimone, del consigliere regionale Luca Braia e al sindaco di Matera, Salvatore Adduce.

La donazione, che raccoglie oltre 60 anni di storia e di attività socio economica e urbanistica materana e meridionale, prelude a un lavoro di classificazione e fruizione attraverso la costituzione della “Biblioteca Adriano Olivetti Fondo Leonardo Sacco”.