Ritorna il Matera Film Festival: Special Guest dell’edizione 2021 il regista Leone d’Oro David Cronenberg

La balena Giuliana, quest’anno con il cordone ombelicale collegato alla terza città più antica del mondo, Matera: è il simbolo del Matera Film Festival, dal 2 al 10 ottobre 2021, seconda edizione. Per l’inaugurazione, il concerto del Premio Oscar Nicola Piovani. Ospite d’onore, il regista canadese Leone d’Oro alla Carriera David Cronenberg. E ancora, tanti nomi in giuria: tra gli altri, Anastasia Michelagnoli, Maria Sole Tognazzi, Igort, Roberta Torre, Steve Della Casa, Margareth Madè, Antonio Calbi e Silvia Luzi.

Ricco il calendario di proiezioni di lungometraggi, corti e documentari, talk, incontri, masterclass sul territorio, libri e il Premio Rai Cinema Channel. Il tutto dislocato in 5 location, per 9 giorni di cartellone, 1 concerto, 1 mostra, 55 eventi programmati, più di 50 ore di proiezioni, una diretta su Rai Radio 3 nel programma “Hollywood Party”, 10 talk e 4 presentazioni di libri. Circa 100 le persone presenti, più di 200 notti prenotate, decine le strutture ricettive e i ristoranti coinvolti. La presentazione poi dell’etichetta realizzata dal fumettista Giulio Giordano per il Consorzio di Tutela Aglianico del Vulture.

Presidenti dell’evento: Dario Toma e Annarita Del Piano, la direzione artistica musicale è affidata a Giuseppe Papasso, mentre la direzione artistica è curata da Silvio Giordano, Nando Irene e Michelangelo Toma. Fondamentale il contributo offerto dal comitato scientifico composto da: Manuela Gieri, Salvo Bitonti, Fabio Viola, Donato Santeramo e Giuseppe Palumbo. Silvio Giordano, infine, il creative director che ha pensato alla locandina per l’edizione 2021: “La balena Giuliana – è stato spiegato – ci ricorda che veniamo dal buio dell’utero e nel buio torneremo. Ma nel mezzo del percorso possiamo trovare e creare luce. E per noi la luce, è anche il cinema”.