AvpSummit un successo di partecipazione la prima edizione: “A Matera nascerà la Città del Cinema”

Si è chiusa la quattro giorni materana dedicata all’audiovisivo italiano ed internazionale

Partecipazioni importanti, un evento dall’alto profilo per favorire l’internazionalizzazione del settore cinema-audiovisivo italiano, varietà di temi chiave affrontati e grande attenzione da parte dei numerosi operatori presenti, che ha portato gli organizzatori ad annunciare le date dell’edizione 2022: dal 28 giugno al 1 luglio, nuovamente nell’incantevole scenario di Matera.

È questo il bilancio della prima edizione dell’Audio-Visual Producers Summit che, per quattro giorni, dal 7 al 10 luglio, ha acceso i riflettori su un comparto in crescita ed in continua evoluzione.

Panel, incontri BeToBe, forum dedicati agli operatori ed ancora il Premio Maximo assegnato alle eccellenze italiane da Apa, ritenendo doveroso premiare sforzi, creatività ed intelligenze, hanno caratterizzato la prima edizione del Summit.
La manifestazione, organizzata dalla Lucana Film Commission per la principale Associazione dei Produttori Audiovisivi (APA) in associazione con PGA – Producers Guild of America, e con il supporto del MiC-Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, MAECI-Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ice-Agenzia e Istituto Luce-Cinecittà.