Matera, domani la firma per la scuola di cinematografia

Nella Città dei Sassi il presidente Laudadio

Il Sindaco Raffaello De Ruggieri ha annunciato l’arrivo a Matera, mercoledì 10 giugno, del presidente della Fondazione Centro Sperimentale di cinematografia, Felice Laudadio per la firma della convenzione che porterà alla nascita della sede materana della struttura e quindi all’avvio della scuola di cinema.

Il primo cittadino – nel corso di un incontro organizzato dai sindacati – ha anche spiegato che la sede non sarà più quella già individuata dell’ex scuola Alessandro Volta di via Lucana .

Proprio per quello che Matera è riuscita a conquistare in questi mesi è arrivata anchr la nasciata di una nuova sede museale e il Ministero dei beni Culturali ha ritenuto proprio l’Alessandro Volta come luogo ideale vista la vicinanza con il Museo Ridola . Il centro di alta formazione cinematografica nascerà, quindi, nell’ex sede dell’Università di via Lazazzera e potrà contare su 600 mila euro approvati venerdì dalla giunta comunale. De Ruggieri, poi, è intenzionato a riprendere l’intercoluzione col ministro Manfredi, già avviata nei mesi scorsi, per l’istituzione a Matera dell’Accademia delle Belle Arti.