"Ben Hur", il remake: a Matera riprendono le riprese tra neve e freddo

Il portale ricostruito in piazza San Pietro Caveoso

Il portale ricostruito in piazza San Pietro Caveoso

Il freddo pungente e la prima neve del 2015 non hanno fermato le riprese del remake di “Ben Hur”, in corso a Matera. La seconda settimana di ciak, quest’oggi, è cominciata nella stessa location utilizzata nella precedente: via Muro, nella zona della Civita, nucleo nobiliare dei Sassi, dove è stata ricreata l’atmosfera del palazzo del principe che da il nome al film, interpretato da Jack Houston.

In mattinata il sole che timidamente si è affacciato sui Sassi ha permesso di girare alcune sequenze in esterna, sempre con l’ausilio di potenti fari che garantiscono condizioni di luce ottimali. La permanenza in zona del set, come sempre blindatissimo agli esterni, è stata decisa dalla produzione anche per le condizioni meteorologiche: un eventuale peggioramento, infatti, non significherebbe perdere la giornata, poiché sono previste anche alcune scene da girare in interni. Proseguono, intanto, le operazioni di allestimento delle altre location, quella in piazza San Pietro Caveoso, dove è stato ricostruito l’imponente portale d’ingresso al Campo romano di Gerusalemme e, ancora a rione Malve, dove ha preso vita l’antico mercato. Il tutto sotto gli occhi di curiosi, soprattutto turisti, armati di macchine fotografiche e pronti a cogliere l’attimo con le comparse che transitano per le strade degli antichi rioni per scattare una foto ricordo.