Ben Hur: ieri riprese notturne tra i Sassi per il remake

Ben_Hur seraCiak notturno, ieri sera, a Matera, per il remake di “Ben Hur” prodotto da Mgm e Paramount, le cui riprese in esterna sono cominciate lunedì scorso, nei Sassi. La Civita degli antichi rioni e la Gravina, per esigenze di set, sono state illuminate quasi a giorno, con enormi e potenti riflettori. Anche ieri la location è stata la stessa: via Muro, dove in alcuni immobili nobiliari del nucleo più prestigioso del patrimonio Unesco è stato ambientato il palazzo del principe Ben Hur, interpretato da Jack Houston. Già d’impatto dalle prime sequenze girate, le riprese del film riserveranno sicuramente altre spettacolari sorprese, visto che non sono ancora entrati in azione gli stuntmen a cavallo. “Ben Hur”, va detto, narra la storia dell’omonimo principe ebreo che, tradito dal suo vecchio amico d’infanzia, il tribuno romano Messala, troverà la sua vendetta durante la grandiosa corsa delle quadrighe al Circo di Gerusalemme, una delle più spettacolari scene d’azione entrate nella storia del cinema grazie al film di William Wyler del ’59. Le quadrighe dovrebbero entrare in scena anche a Matera, visto che sono in programma delle prove in una cava di tufo fuori città. Oggi, intanto, set fermi, i tecnici sono al lavoro sulle costruzioni. Si tornerà a girare lunedì, probabilmente le sequenze ambientate al mercato. Matera, intanto, attende a giorni Morgan Freeman, nel cast nel ruolo dello sceicco Ilderim, colui che propone a Ben Hur di correre per lui nella competizione delle quadrighe.