Weekend di Pasqua, oltre 7mila i visitatori che hanno scelto castelli e musei della Puglia

Numeri da record nelle meraviglie della Puglia. Sono infatti oltre 7mila le presenze registrate nei luoghi della cultura collegati alla Direzione Regionale Musei Puglia, durante il lungo weekend di Pasqua, tra sabato Santo e il lunedì di Pasquetta. In vetta alla lista dei siti più visitati c’è Castel del Monte, con un totale di 3mila ingressi nel fine settimana appena trascorso ed un picco registrato il giorno di Pasquetta. Intere famiglie hanno scelto il maniero più celebre di Federico II, nonostante le temperature rigide e un cielo grigio. I grandi numeri della Pasqua 2022 hanno riguardato anche Musei, Castelli e Parchi archeologici gratuiti negli anni passati, ma da novembre scorso fruibili dietro pagamento di un ticket di accesso: segno che il biglietto di ingresso non costituisce un ostacolo, ma al contrario il riconoscimento del valore dei beni culturali. In particolare, dopo due anni di dati poco confortanti legati all’emergenza sanitaria, si sono registrati numeri importanti anche nel Castello Svevo di Bari, dove le presenze nelle tre giornate festive risultano raddoppiate rispetto all’ultima Pasqua pre-Covid. Ottima prestazione anche per il Parco archeologico di Siponto, con quasi mille visitatori all’attivo, complice la presenza dell’installazione metallica di Edoardo Tresoldi che ricostruisce la basilica paleocristiana. La massiccia affluenza fa ben sperare anche per i prossimi appuntamenti: i luoghi della cultura sono infatti già pronti per il weekend del 25 aprile e del 1 maggio, oltre che per la stagione estiva.