Bari, un’opera di Giordano Belardinelli esposta nella sede barese di Acquedotto Pugliese

I colori brillanti della campagna pugliese, sovrastata dalla protezione di san Nicola, patrono della città di Bari. Rappresenta questo il pannello di Giordano Belardinelli, artista espressionista foggiano di nascita e barese di adozione, che sarà esposto nel Palazzo dell’Acqua, sede storica nel capoluogo pugliese dell’Acquedotto Pugliese.

L’esposizione partirà sabato 18 settembre e sarà aperta tutti i fine settimana per permettere ai visitatori che lo desiderano, di ammirare le sale di via Cognetti nella bellezza dei loro arredi e affreschi, ora impreziosite anche dall’opera di Belardinelli.

Il pannello giunge nella sede di Acquedotto Pugliese dopo essere stato chiuso in un deposito alla fine degli anni ‘90. Ora, dopo un lavoro di restauro, è pronto a mostrarsi nuovamente al pubblico.

“Siamo molto lieti di mostrare al pubblico l’opera di Belardinelli – ha commentato il presidente di Acquedotto Pugliese, Simeone di Cagno Abbrescia – Con questa novità riapriamo i battenti della sede storica di Aqp, la cattedrale laica dell’acqua, patrimonio artistico-culturale inestimabile per il territorio”.