Matera, ultimo giorno per la mostra “Strangers and strangeness”

 

Ultimo giorno per la mostra inaugurata il 28 giugno a Palazzo Malvinni Malvezzi ” Strangers and strangeness”, curata da Porta Coeli Foundation. Un evento culturale che ha visto la cooperazione dei Comuni di Matera, Tricarico e Vicchio unitamente alla Provincia di Matera e alla Regione Basilicata.
Il Consigliere Regionale delegato alle politiche culturali ed alla cooperazione internazionale, Dina Sileo, dichiara: “Gli elevati contenuti culturali restituiti dagli artisti nelle opere di Cartier Bresson, Eli Dijkers, Osa & Volumezero e Caret Studio e dalla curatela di Donato Faruolo hanno finalmente riscritto un nuovo standard culturale lucano di inequivocabile pubblica utilità con evidente ricaduta sullo sviluppo del territorio. A testimoniare ciò i dati degli ingressi. Innumerevoli sono stati visitatori e turisti e spiace non aver potuto soddisfare alla richiesta dei tour operator di prolungare la mostra di altri due mesi. Questo, però, è solo l’inizio di un percorso. Il mistero della generazione artistica che passa attraverso la rigenerazione di ciò che già esisteva, quello che eravamo, ciò che oggi siamo, quel che insieme decideremo di diventare in prosperità è la nuova chiave di lettura del pensiero culturale nascente in Basilicata ed è quello che vogliamo davvero essere”.