Arte e fase 2, riapre oggi il circuito delle chiese rupestri di Matera 

Mascherine, divisori in plexiglass, segnaletica orizzontale, gel igienizzante, copriscarpe: con tutti i dispositivi per la protezione individuale la cooperativa Oltre l’arte è pronta a ripartire e ad accogliere i turisti

Primo giugno, riaprono i siti del circuito urbano delle chiese rupestri di Matera. Patrimonio artistico e culturale della Città dei Sassi a cura della Coop. OLTRE L’ARTE. Una riapertura graduale ma che garantisce massima sicurezza ad operatori e fruitori.

S. Lucia alle Malve, e’ stata appena restaurata grazie al Progetto “Capolavori in 100 km. Un viaggio reale e virtuale nella cultura della Basilicata per conoscere, conservare, valorizzare” – PON Cultura e Sviluppo 2014-2020. Progetto diretto dall’ISTITUTO SUPERIORE PER LA CONSERVAZIONE E IL RESTAURO del MIBAC.

Riaprono poi le chiese Madonna de Idris, S. Pietro Barisano e Vicinato a Pozzo.