Presentate a Potenza le attività della Quadriennale di Roma

La Quadriennale svolge una programmazione continuativa di ricerca e di promozione per favorire la conoscenza delle arti visive in Italia del XX e del XXI secolo

Il Palazzo della cultura di Potenza ha ospitato la conferenza stampa di presentazione delle attività della Quadriennale di Roma, la fondazione, nata nel 1927, che ha il compito di promuovere l’arte contemporanea italiana, con l’idea di accentrare in Roma la migliore produzione dell’arte figurativa.

La Quadriennale svolge una programmazione continuativa di ricerca e di promozione per favorire l conoscenza delle arti visive in Italia del XX e del XXI secolo. La presentazione sarà dedicata, in particolare, a due delle linee di attività avviate sotto la direzione artistica di Gian Maria Tosatti: Panorama e «Quaderni d’arte italiana».

Uno spazio in cui ci sarà anche una parte di Basilicata, come ha spiegato Elisa Laraia, Direttrice del LAP, il Laboratorio Arte Pubblica.

Una attenzione che è stata dedicata anche dalle istituzioni regionali, ne è stata dimostrazione al presenza della consigliera Dina Sileo