Carnevale di Putignano: l’edizione 629 presentata al Senato, Mara Venier la madrina

“Sarà tutta un’altra fiaba”. Parola degli organizzatori del Carnevale di Putignano che quest’anno ha come madrina d’eccezione la conduttrice televisiva, Mara Venier. Prima sfilata il 4 febbraio.
Sarà la 629° edizione e per questo il Carnevale di Putignano è tra le manifestazioni più longeve d’Europa.
Il programma targato 2023 è stato presentato nella Sala ‘Zuccari’ del Senato a Roma al cospetto del ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.
Un programma ricco di appuntamenti che spaziano dalle sfilate di sette maestosi Giganti di Carta, carri allegorici in cartapesta, a eventi musicali e d’intrattenimento con artisti di richiamo nazionale come Dargen D’Amico e Angelo Duro.
E ancora, un villaggio delle fiabe che ospiterà una casa di marzapane e l’albero delle fiabe entrambi in cartapesta, il circo delle fiabe come area food al coperto e gonfiabiland per intrattenere i bambini di ogni età. Fra le installazioni, annunciato un sipario di luci alto 20 metri e largo 15 che si aprirà al passaggio di ogni carro allegorico ricreando un magico effetto teatro. Sarà il sipario di luminarie più grande mai realizzato al mondo.