Bari festeggia il compleanno di Niccolò Piccinni: ricco il cartellone di eventi dal 16 al 21 gennaio

La vetrina della libreria Feltrinelli di Bari, grazie ad uno speciale allestimento curato da Antonio Minelli e Alessia Carreri dell’Associazione Formediterre, sarà dedicata per dieci giorni a Niccolò Piccinni. Si tratta solo della prima delle tantissime iniziative messe in campo dal Comune di Bari per celebrare il compleanno del grande musicista e compositore nato a Bari 295 anni fa. Una rassegna appena avviata, ma che vedrà nella giornata del 16 gennaio, in cui ci celebra il compleanno dell’artista, il suo momento clou, con proiezioni sulla facciata del Museo Civico di Bari, la realizzazione di balconi sonori e installazioni scenografiche e un brindisi simbolico con gli studenti del liceo artistico De Nittis all’interno di Casa Piccinni in piazza Mercantile. E ancora, in prima serata, nella Basilica di San Nicola, il concerto dell’Orchestra sinfonica della città Metropolitana di Bari diretta dal maestro Vito Clemente, mentre il Museo Civico, la Libreria Feltrinelli, la gioielleria Hours e l’hotel Boston trasmetteranno trasmetteranno musiche operistiche di Niccolò Piccinni eseguite dall’Ensemble Il Mondo della Luna con la direzione del Maestro Grazia Bonasia. La rassegna si sposterà, poi, il prossimo 19 gennaio all’Istituto oncologico e nella scuola Piccinni di Bari per un concerto e alcune letture animate e terminerà sabato 21 al mattino con una passeggiata con le famiglie nei luoghi cari al musicista e compositore.