Potenza, San Gerardo 2022. Portatori del Santo: “Torna festa di popolo”

Dal 26 al 28 maggio, il centro storico di Potenza torna ad ospitare – dopo due anni – il cartellone ludico-culturale dell’associazione Portatori del Santo, in occasione della festa patronale di San Gerardo. Il giorno 29, culmine degli eventi a margine della Storica Parata dei Turchi. Iniziative sostenute da Camere di Commercio, Regione e APT Basilicata.

Sotto l’hashtag #finalmentepotenza riparte la macchina delle iniziative ludico-culturali promosse dall’associazione Portatori del Santo in occasione della festa patronale di San Gerardo. Dal 26 al 28 maggio, piazza Mario Pagano, nel centro del capoluogo lucano, torna la “Cantina del Portatore” con prodotti tipici locali, accompagnata dalle tre serate gratuite del Potenza Folk Festival: apriranno un Concerto per la Pace, SuRealistas e Suoni del Pollino, poi toccherà ad Open Music Session e La Rondinella di Cancellara, gran finale sempre a tema folk e consegna del premio lucano dell’anno, Portatore d’Oro “Antonio Statuto” 2022, all’Amministratore Delegato della Ferrari, Benedetto Vigna. Spazio, inoltre, a iniziative solidali in collaborazione con le associazioni Io Potentino e Potentialmente Onlus. Il 29 maggio, Largo Pignatari ospiterà il consueto pranzo, immancabile convivio che anticipa la Storica Parata dei Turchi, nella quale i Portatori – arrivati al 25esimo anno di fondazione – portano in spalla il tempietto votivo del Santo Patrono, Gerardo La Porta. Il 30, giorno delle celebrazioni religiose, previsti memorial sportivi. Già in corso, invece, il progetto I Portatori a Scuola per educare i più piccoli a storia e tradizione locale.
Il programma è stato presentato in Camera di Commercio, insieme a Regione Basilicata e Apt, sostenitrice degli eventi a cui parteciperanno migliaia di persone, provenienti anche da Materano e regioni limitrofe.