Dal 4 al 10 giugno, la 69^ Edizione del Carnevale di Massafra

 

Un Carnevale a colori dove tutti sono protagonisti e nessuno spettatore. Questa è la sintesi dell’attesa manifestazione carnascialesca, giunta all’importante traguardo di 69 edizioni e programmata dal 4 al 10 giugno 2022.

Pur se con un posticipo dovuto alla pandemia, il carnevale ha iniziato il conto alla rovescia ed è quasi pronto per regalare momenti di allegria in un periodo in cui, tra difficoltà economiche e guerra, non è facile essere spensierati.

Il tema unico dell’annuale edizione, per carri e gruppi, è “WeAre in Puglia”, come promozione del territorio e segno di appartenenza.

Per i massafresi questo evento rappresenta un appuntamento irrinunciabile che va onorato, partecipato e che affonda le sue radici nei tempi lontani, anche perché il “mascheramento” ironico e caricaturale ha sempre avuto un significato gestuale, quasi spirituale, nel comportamento umano.

Nei laboratori, in attesa di occupare i nuovi capannoni, i maestri cartapestai stanno lavorando alacremente per ultimare i sette maestosi carri allegorici.

Alle grandiose sfilate, programmate per sabato 4 e venerdì 10 giugno p.v. parteciperanno anche i coinvolgenti gruppi mascherati.

Domenica 5 e giovedì 9 giugno sarà la volta degli Istituti Scolastici che porteranno in strada la loro allegoria formativa.

Il manifesto ufficiale di questa 69^ edizione è stato realizzato dall’artista massafrese Pino Caputi che ha spiegato la caratteristica principale della sua opera: è un addio alle mascherine di protezione individuale e al distanziamento. Lo scenario è un inno alla gioia dopo mesi di buio e sofferenza.