Sanremo, la regina della quarta serata la foggiana Maria Chiara Giannetta

Non nega le sue origini, anzi, le evidenzia in un saluto tutto foggiano che riesce a coinvolgere anche Amadeus. È lei, Maria Chiara Giannetta, la regina della quarta serata. La co-conduttrice ha travolto, come un uragano, il grande pubblico nella serata dedicata alle cover di questa 72esima edizione del Festival.

Maria Chiara Giannetta è l’unica under 30 ad affiancare Amadeus: conosciuta sul piccolo schermo come attrice delle fiction di Rai1 (da Don Matteo a Blanca). Sul palco dell’Ariston sale con semplicità, ma soprattutto con grande intelligenza: bella e spigliata ha sempre la battuta pronta.

Tra i momenti che l’hanno vista protagonista, il dialogo semiserio tra due innamorati realizzato con alcuni spezzoni di successi della canzone italiana (da Mina a Cocciante, da Morandi a Tommaso Paradiso, da Ornella Vanoni a Gino Paoli). Insieme a lei, Maurizio Lastrico.

Poi il monologo efficace e pungente, dedicato alle persone non vendenti: un racconto vissuto in prima persona, descrivendo il suo percorso di preparazione per interpretare il personaggio della fiction “Blanca”.