Castellana Grotte, terza edizione di Philosophars, il festival della filosofia e delle arti umane

Tutto pronto per la terza edizione di Philosophars, il Festival della Filosofia e delle Arti Umane, in programma il 4 e il 5 settembre

Nelle villa comunale Tacconi di Castellana Grotte torna con la terza edizione Philosophars, il festival della filosofia e delle arti umane , in programma sabato 4 e domenica 5 settembe. Tema di quest’anno, “Contaminazioni”, quelle del pensiero, delle arti e dei linguaggi. Organizzato dall’ETS Legato a Mano con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari, nell’ambito del programma di eventi Estate nella Città delle Grotte 2021, con il patrocinio e il contributo del Comune di Castellana Grotte. “Contaminazioni: l’atto, il fatto di contaminare, in senso proprio e figurato, e l’effetto che ne consegue. Fin qui la definizione del dizionario Treccani. Di contaminazione, direttamente o indirettamente, ciascuno di noi ha fatto esperienza in questi ultimi due anni – ha commentato il direttore scientifico di Philosophars, Paolo Ponzio – Vogliamo ripartire da qui, dall’esperienza quotidiana, a tratti anche dolorosa e drammatica, di frontiera per geografia o per condizione e dall’esperienza delle contaminazioni di pensiero, arti e linguaggi. Nei due giorni intensi della nuova edizione di PhilosophArs si alterneranno letture contaminate di Dante, linguaggi contaminati della nostra Puglia e la contaminazione di arte, creatività e moda. Due giorni per ridare senso a una parola e coglierne la portata universale e di sfida per il tempo attuale”. Un programma ricco, con tanti ospiti in calendario e con una serie di eventi. Per partecipare è però necessaria la prenotazione, inviando una mail all’indirizzo prenotazioniestate2021@gmail.com.