Festival “Ad Libitum”: la settima edizione è un omaggio a Dante

Musica, teatro e versi nel segno del Sommo Poeta, a partire dal 27 giugno

E’ dedicata a Dante la VII edizione del festival Ad Libitum di Polignano a Mare. E non poteva essere altrimenti nell’anno in cui si celebrano i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Un anno in cui quando si parla di arte e versi tutto rimanda al padre della lingua italiana. Curato da Epos Teatro, il Festival prevede venti appuntamenti dal 27 giugno al 12 settembre, tra musica, poesia e teatro. E come accade a Dante nella sua Divina Commedia, il pubblico sarà accompagnato in un viaggio che toccherà Inferno, Purgatorio e Paradiso. Concerti, spettacoli teatrali e presentazioni letterarie. Tutti gli eventi avranno luogo, come da tradizione, a Polignano a Mare, all’interno di chiese, chiostri, abbazie e nell’atrio del Museo Pino Pascali.

Il primo appuntamento, domenica 27 giugno è un focus musicale sulle donne del V canto dell’Inferno, con il concerto h’Amor di nostra vita dipartille, organizzato nel Chiostro di Sant’Antonio in coproduzione con il Traetta Opera Festival.

Gli eventi prevedono un ingresso con contributo all’attività concertistica di 10 euro. I ticket per i singoli spettacoli e l’abbonamento si potranno acquistare sul sito dell’associazione culturale Epos Teatro, o anche in loco prima dell’evento.