Al via il concorso di poesia “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”

Un concorso per intercettare le esperienze creative dei Lucani che vivono al di fuori dei confini regionali

Con l’obiettivo di intercettare e promuovere le esperienze creative dei Lucani nel Mondo che vivono al di fuori dei confini regionali, negli ambiti della scrittura, della musica, delle arti visive e performative, la Mondi Lucani e la Mutal Benefit Society San Rocco di Paterson (New Jersey – USA) presentano “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”.

L’edizione 2021, vede protagonista la poesia con un tema ben preciso, ovvero “la Madre“, nelle sue sfumature più variegate, dall’idea dell’origine (terra madre, lingua madre, madre terrena, madre spirituale), alla nascita e alle rinascite insite nelle esperienze di attraversamento di luoghi e culture diverse, alla memoria, all’appartenenza e alla loro reinvenzione nella creazione linguistica.

Al concorso, gratuito, possono partecipare tutti i lucani, anche di origine, che risiedono al di fuori della Basilicata, inviando un massimo di tre poesie in lingua italiana e/o dialetto lucano. Tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione sono presenti sul sito www.mondilucani.it alla seguente pagina: https://www.mondilucani.it/officine-creative-scrittura-a-viva-voce-dai-lucani-nel-mondo/ .

La serata-evento di premiazione di 10 autori si terrà il 16 agosto 2021 alle 21.00 a Montescaglioso nell’Abbazia benedettina di San Michele Arcangelo, durante la quale avrà luogo la lettura dei testi, curata da attori e accompagnata da una performance musicale, alla presenza del comitato di lettura e del pubblico.