Per la seconda stagione della Fiction “Imma Tataranni” anche le location della Val d’Agri

“Partiranno a breve le riprese della fiction televisiva ‘Imma Tataranni – Sostituto Procuratore’, una produzione Rai Fiction – diretta dal regista Francesco Amato ed ispirata ai racconti della scrittrice lucana Mariolina Venezia – che ha ricevuto per la passata edizione un altissimo gradimento di pubblico e che ha scelto per le puntate della seconda serie le scenografie d’autore della Val d’Agri ed i suoi paesaggi mozzafiato”.

In una nota siglata dal sindaco di Marsicovetere il sindaco Marco Zipparri sottolinea che “a fare da sfondo alle vicende personali e agli innumerevoli casi giudiziari seguiti dalla Tataranni – che tanto hanno incuriosito i telespettatori perché risolti con metodi poco ortodossi ed inconsueti – sono state le creative ed innumerevoli location della Città dei Sassi. Le storie, le vicende, la vita del Sostituto Procuratore si sono dipanate tra i vicoli, le piazze, i palazzi storici, i diversi quartieri di Matera, ma la eco dei complicati ed intrecciati episodi è arrivata fino alla frazione Serra Marina di Bernalda, ai calanchi di Montalbano Jonico, al porto turistico di Policoro, a La Martella e alla diga di Monte Cotugno di Senise”.

I nuovi episodi della seconda stagione della Fiction si svolgeranno invece tra i borghi storici della Val d’Agri – Marsicovetere, Marsico Nuovo, Viggiano e Abriola – e troveranno un’ambientazione privilegiata sul Monte Volturino, sui Monti della Maddalena e nell’affascinante location di Piana del Lago, nel cuore del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano. “Mentre Matera” prosegue la nota “continuerà ad essere il fulcro dell’intera trama. Dopo aver definito le scenografie più interessanti attraverso i diversi sopralluoghi, avvenuti sul territorio grazie al lavoro di Christian Peritore e del lucano Franco Campagna – location manager della serie televisiva – si darà il via ai ‘ciak si gira’ a partire da marzo”.

Non è la prima volta che Marsicovetere, con il suo centro storico ed i suoi siti naturalistici, viene scelto come set cinematografico e filmografico incuriosendo registi e personalità di fama nazionale ed internazionale. Ha ospitato, infatti, le riprese di film di successo come “Basilicata Coast to Coast” con la regia del lucano Rocco Papaleo, “Moschettieri del Re – La penultima missione” con Sergio Rubino, Roberto Favino e Rocco Papaleo, “Terra Bruciata” con Michele Placido.

“Ho accolto la proposta pervenutaci dai location manager della fiction televisiva ‘Imma Tataranni – Sostituto Procuratore’, perché credo che la televisione ed il cinema diano una visibilità importante alle località ancora poco note ed affermate come mete turistiche e che siano pertanto uno strumento notevole di promozione del territorio. Sono fortemente convinto che il turismo sia uno dei settori su cui puntare per contrastare lo spopolamento dei borghi lucani”, ha sottolineato il sindaco di Marsicovetere Marco Zipparri.