Taranto, i medici Isde raccontano le fiabe su YouTube contro il coronavirus

Raccontare il coronavirus ai bimbi attraverso le fiabe. E’ l’iniziativa dei Medici per l’Ambiente di Taranto.

Il Covid-19 non ha fermato la creatività né la voglia di condividere riflessioni e speranze, per sognare e imparare insieme. Un esempio straordinario di cura della propria comunità con particolare attenzione ai più piccoli. A raccontare le fiabe ci pensano gli amici in camice bianco, proprio chi in queste ore avverte più da vicino e operativamente gli effetti di questa pandemia. Perché è anche di chi resta a casa che bisogna occuparsi.

“La salute è uno stato di benessere psicofisico, – spiega la presidente jonica di ISDE Maria Grazia Serra – quindi in questo momento di difficoltà è necessario occuparsi anche di un equilibrio minato dalla paura e dal radicale cambiamento dei ritmi quotidiani”.

Pensando ai bambini trasmetteremo una fiaba al giorno – annuncia – coinvolgeremo volontari e soprattutto faremo degli stessi bambini i protagonisti. Uniremo i piccoli dal nord al sud dell’Italia affidandoci alla creatività come sistema difensivo e generatore, augurandoci così di rendere più lieve e magari anche didattico questo momento di difficoltà”. Alcune fiabe sono incentrate su salute e l’ambiente, temi molto cari a questi medici e più in generale alla città dei due mari.