I Sassi delle “Meraviglie” di Alberto Angela conquistano il grande pubblico

Alberto Angela sbanca ancora gli ascolti con 5,8 milioni di spettatori

Alberto Angela ha registrato ancora un grandissimo risultato su Rai1 con il nuovo appuntamento di “Meraviglie – la penisola dei tesori”, crescendo ancora negli ascolti e stravincendo la serata di mercoledìcon 5 milioni 823 mila spettatori. Il programma pù visto della giornata, dedicato anche alla Città dei Sassi si conferma tra i più commentati sui social dell’intera giornata con 132 mila interazioni.

Matera con la sua “dolente bellezza” simbolo di un riscatto che è anche il risultato di uno sforzo e visione del futuro aperto all’innovazione di una città che vuole cambiare, aspetti questi ancora tutti da raccontare, sono stati al centro della puntata di mercoledì sera di “Meraviglie, la penisola dei tesori”.

Il programma, condotto da Alberto Angela, ha fatto tappa a Matera “una delle città più antiche del mondo”. Tra i Sassi e le chiese rupestri nelle case scavate nel tufo Angela ha raccontato la storia del riscatto: da vergogna d’Italia a meta turistica molto frequentata. La città, da Pasolini a Mel Gibson, è un set cinematografico perfetto anche se curiosamente “Matera non è mai sè stessa”. Lo ha sottolineato anche “il testimonial” della tappa materana Sergio Castellitto che  ha raccontato l’indimenticabile emozione provata al primo contatto con la città lucana.

Il successo dei numeri davanti alla TV sarà decretato certamente con i numeri dell’auditel, ma una valutazione ancor più precisa e rigorosa viene certamente dalla platea del Social Media che ha incoronato la trasmissione come la più seguita ed apprezzata.

Di grande impatto, come da aspettative della vigilia le spettacolari riprese con droni, elicotteri, effetti speciali, tutto al servizio di una grande operazione culturale della Rai che è stata guardata (e lodata) anche dal premier Gentiloni.